Il mio primo viaggio

Home »  Il mio primo viaggio

“Oltre ad avere ricevuto una lezione di vita, in questo viaggio mi sento da tramite, sono stato gli occhi di tante persone che potranno “vivere” attraverso le mie immagini e raccontarsi ad una realtà diversa. Come da mia abitudine ho fotografato tutto ciò che attraversava il mio campo visivo dal particolare al paesaggio, da un sorriso ad uno sguardo che interroga. Ecco io ho cercato di immortalare tutto per far si che queste foto parlassero al solo sguardo. Forse l’unico incontro non raccontato con la macchina fotografica, è stato quello di un bambino a cui ho dato una caramella e i suoi occhi erano quelli della debolezza fisica e spirituale, molto denutrito, deperito. Beh non ho avuto il coraggio di immortalare quel momento così delicato che mi ha fatto scoppiare in un pianto che partiva dal cuore”.

Francesco Corrado